Francesco Fedele


Prof. Francesco Fedele

Frutto dell’attività scientifica svolta ininterrottamente dal 1976 ad oggi sono le oltre 1000 pubblicazioni edite su riviste nazionali ed internazionali. Il Prof. Fedele si è dedicato prevalentemente allo studio della fisiopatologia cardiocircolatoria e cardiorespiratoria, nonché della semeiotica fisica e strumentale dell’apparato cardiovascolare.

Tra gli studi più significativi sono da menzionare, in ordine cronologico, innanzi tutto quelli relativi alla semeiotica strumentale dell’apparato cardiovascolare e, in particolare, le indagini rivolte alla valutazione dell’applicabilità di tecniche di imaging non invasivo (ecocardiografia) durante test provocativi di ischemia miocardica. Per quanto riguarda la moderna semeiologia strumentale cardiovascolare, si è sempre dedicato alle possibilità applicative delle più recenti tecniche computerizzate, in particolar modo, per l’elaborazione dei dati e per l’analisi delle immagini sia ecocardiografiche sia cardioangiografiche. Nell’ambito di questo campo di studio, interessanti sono le ricerche iniziate a L’Aquila relative all’applicazione di una emergente tecnica di imaging quale la risonanza magnetica nucleare: ci si riferisce, in particolar modo, alla fisiologia cardiovascolare e alla caratterizzazione tissutale (diagnostica differenziale tra ipertrofia fisiologica e patologica, tra miocardio vitale, necrotico, stunned e ibernato).

Come contattare il Prof. Francesco Fedele

Prof. Francesco Fedele
Dipartimento Scienze Cardiovascolari, Respiratorie Nefrologiche e Geriatriche “La Sapienza” Università di Roma Policlinico Umberto I
Tel. 06 49979021
francesco.fedele@uniroma1.it
Casa di Cura Privata Villa Margherita S.p.A. viale di Villa Massimo 48 – 00161 Roma
Tel. 06.862751